Whatsapp Whatsapp
Telefon Cerca ora

Alopecia Totalis: cos’è, cause, rimedi, studi più importanti


Quando si parla di Alopecia Totalis si intende un problema che, fortunatamente, non colpisce tantissime persone ma che è difficile da affrontare, soprattutto dal punto di vista psicologico ancor prima che pratico. Di cosa si tratta e come fare per cercare di risolvere il problema?

Come sempre, prima di arrivare a quelli che sono i possibili rimedi per alopecia totalis, si deve approfondire il quadro generale. Sarà, quindi, necessario andare a capire di cosa si tratta e come è possibile affrontare la situazione.

Alopecia Totalis: cos’è e quali sono le cause

L’alopecia totalis è causata da un problema della pelle che va a provocare la caduta dei capelli. Non si tratta di una tipologia di alopecia areata localizzata, anche se spesso le due cose vengono confuse. La differenza è sostanziale. Nel caso di alopecia areata localizzata vengono a formarsi sul cuoio capelluto delle vere e proprie chiazze rotonde nelle quali si nota la perdita di capelli, mentre nel caso dell’alopecia totalis si verifica la completa calvizie del cuoio capelluto che, quindi, rimane nudo. Non solo: il soggetto che ne soffre va a perdere anche tutti i peli sul corpo e questo può provocare non pochi problemi anche dal punto di vista psicologico, dato che non è una situazione semplice da affrontare. 

Questo tipo di alopecia, che è la forma più grave che ci sia, può iniziare con l’alopecia areata, ma successivamente si verifica la perdita totale dei capelli. Il tutto avviene, solitamente, in maniera improvvisa e anche decisamente repentina e proprio questo spaventa il soggetto colpito da alopecia totalis, dato che nel giro di pochissimo tempo si ritrova con una quantità di capelli sempre inferiore.

Unghia fragili e peli del corpo in caduta sono altri sintomi del problema. Il tutto deve essere tenuto sotto osservazione, così da andare a monitorare la situazione e cercare la soluzione migliore per le proprie esigenze.

Le cause dell’alopecia totalis non sono ancora molto chiare. Studiosi e ricercatori stanno cercando di capire quello che scatena il problema. Di certo, come avviene per quasi ogni tipo di alopecia, il sistema immunitario è intaccato dal problema e il follicolo pilifero anche. Ci sono dei soggetti più esposti di altri a perdere in maniera completa i capelli, ma non le cause del tutto non sono ancora chiare.

Si è potuto osservare che il problema colpisce soprattutto i bambini o gli adulti di sesso maschile over 40, ma il fenomeno è ancora tutto da studiare e approfondire.

Come effettuare la diagnosi

La diagnosi di alopecia totalis deve essere fatta da uno specialista della cute e del cuoio capelluto. Ci si deve, quindi, affidare in primo luogo a un dermatologo in grado di capire il perché e di cercare di trovare la soluzione adatta.

Chiunque soffra di questo problema è riconoscibile ed è per questo che in alcuni casi basta una diagnosi visiva. Tuttavia, dopo aver accertato che si tratti di alopecia areata è utile cercare la soluzione al problema. Va da sé che, in caso di perdita totale dei capelli, la soluzione da prendere in considerazione è solo una. Stiamo parlando del trapianto di capelli, soluzione valida e definitiva per questo tipo di problema.

Haartransplantation Türkei - Dr. Emrah Cinik Haartransplantation | Barthaartransplantation | DHI-Haartransplantation has 4.85 out of 5 stars 2339 Reviews on ProvenExpert.com