Whatsapp Whatsapp
Telefon Cerca ora

Alimentazione e caduta capelli: esiste una correlazione?


Tra alimentazione e caduta dei capelli esiste una correlazione. Questo è quello che delle recenti ricerche effettuate su campioni eterogenei hanno messo in evidenza. Come sempre, il benessere inizia proprio da quello che si mangia e le cattive abitudini alimentari, così come anche l’abuso di alcol e il fumo, peggiorano la salute dei capelli anche in maniera grave. Si tratta, quindi, di un aspetto che non può in alcun modo essere tralasciato.

Cosa mangiare per salvaguardare la salute della propria chioma? Rispondere a questa domanda è decisamente utile, poiché aiuta a capire come comportarsi nel caso in cui la propria perdita dei capelli sia connessa a una cattiva alimentazione.

Cibi da consumare per capelli sani

Chi vuole capelli sani e forti deve iniziare dal mangiare bene. Una dieta sana ed equilibrata è la prima cosa da prendere in considerazione. Questo significa consumare cibi che contengono vitamine e altri elementi in grado di bloccare i radicali liberi che, come è noto, provocano l’invecchiamento cellulare.

Tra tutte le vitamine, si deve fare particolare attenzione alla vitamina Hbiotina. Si tratta di un elemento troppo spesso sottovalutato che, invece, fa molto bene al nostro organismo e in particolare alla salute di unghie e capelli. In quali cibi è possibile trovare la biotina? Tra tutti gli alimenti si dovrebbero preferire funghi, piselli, carote ma anche tuorlo d’uovo, latte e formaggi di mucca, frutta secca, cereali integrali, lenticchie e fagioli.  Il ruolo della biotina è quello di fortificare i capelli e, pertanto, se ne consiglia l’assunzione insieme all’acido folico.

Molto bene anche salmone, sgombro, sardine: in questi pesci sono contenuti Omega 3, vitamina B12, proteine e ferro. Indicati anche i frutti di mare, indicati contro i capelli secchi per la loro presenza di zinco. Spinaci, cetrioli e carote sono altri alimenti che non dovrebbero mai mancare nella dieta sana e finalizzata al benessere dei capelli.

Naturalmente, questi consigli alimentari dovrebbero essere seguiti sempre ma ancora di più quando si nota una caduta troppo abbondante dei capelli. In questo caso, infatti, la dieta aiuta a rallentare il processo e, soprattutto, permette di avere nuovamente una chioma sana e fluente. Un sogno per tantissime persone. Va da sé che, accanto a queste sane abitudini, deve essere anche indagata la causa della caduta dei capelli. Non esiste, infatti, un solo tipo di alopecia.

In alcuni casi la situazione è reversibile, in altri no. Solitamente, quando si parla di alopecia androgenetica la soluzione da prendere in considerazione è il trapianto di capelli. Anche se una dieta sana aiuta, per ottenere nuovamente una chioma senza problemi è necessario affidarsi al chirurgo. Se, invece, si tratta di alopecia causata da stress o cattive abitudini allora la rotta può essere invertita e lo si può fare anche grazie all’alimentazione. Stare bene permette di vivere meglio e, di conseguenza, tutto l’organismo ne risente in maniera positiva.

Haartransplantation Türkei - Dr. Emrah Cinik Haartransplantation | Barthaartransplantation | DHI-Haartransplantation has 4.85 out of 5 stars 2339 Reviews on ProvenExpert.com